This is not a CAT course

Sapete magari che tengo corsi di formazione sui CAT, che mi danno un sacco di soddisfazioni. Ma ricevo anche molte richieste di colleghi per i quali l’investimento di tempo e/o di denaro che i miei corsi corsi comportano non è fattibile. Continua

Provati per voi: Smartcat e Memsource (II)

Ho provato per voi Smartcat e Memsource, due CAT “alternativi” (!) che funzionano completamente online, e dopo la panoramica della settimana scorsa, in questa puntata cerco di trarre qualche conclusione:

Continua

Provati per voi: Smartcat e Memsource (I)

Ho provato per voi Smartcat e Memsource, due CAT “alternativi” (!) che funzionano completamente online, e vi dico due parole (forse sono anche quattro) su:

  • interfaccia e funzionalità
  • riservatezza, fair use (che non si mangia, apparentemente) e titolarità delle risorse

Continua

Le parole dei CAT

Di cosa parliamo in questa puntata: dopo l’excursus non propriamente tecnologico della scorsa volta, oggi mi faccio perdonare (!) dedicandomi alla terminologia che gira intorno ai CAT:

Continua

Cosa ci vuole per diventare traduttore

Di cosa parliamo in questa puntata:
di cosa ci vuole (secondo me) per “entrare a far parte del favoloso mondo della traduzione”, come lessi una volta in una richiesta arrivatami via e-mail, un po’ confusa e sgangherata a dir la verità, ma che per me restò leggendaria.

Continua

Il Mac per il traduttore

Di cosa parliamo in questa puntata:

  • Della risposta alla domanda: Sono un traduttore, posso usare un Mac? ovvero: Posso usare Windows su un Mac?

Continua

Dalla tecnologia per la traduzione alla tecnologia per i traduttori

Anno nuovo, canale nuovo. Un piccolo esperimento per giocare con i podcast, sperando che non facciate troppo caso alla mia voce da Paperino (!).

Continua

Di cosa parliamo quando parliamo di CAT

Gli strumenti CAT, e la formazione relativa, rappresentano per me un argomento importante, e molto interessante; ma i dati al riguardo scarseggiano, e quindi ho pensato di… andarmeli a cercare, tramite un sondaggio.

Per cominciare, un grande grazie a tutti coloro che hanno partecipato. Il campione non è enorme (176 risposte), ma sufficiente secondo me a offrirci un bel quadro Continua

Sogno o son CAT – sessione gratuita di domande e risposte sugli strumenti CAT

Avete (da sempre, da ieri, da domani) una o più domande sugli strumenti CAT ma non sapete come, dove e a chi porle? Bene, il 31 maggio e il 7 giugno sono i vostri giorni fortunati 🙂

A partire dalle 11.30 e per un’ora, sarò a vostra disposizione per due sessioni di Q&A, ovvero domande (vostre) e risposte (mie… ma non è detto che questa dinamica non si inverta!) sui CAT; più in particolare, il 31 maggio ci dedicheremo agli strumenti in generale, il 7 giugno parleremo di memoQ e SDL Trados Studio. Continua

Getting likes or getting business

Da un po’ sono sempre più perplessa da come vengono utilizzati i social da noi traduttori.

Non parlo ovviamente di agenzie e enti di formazione (altri obiettivi e altri meccanismi che non presumo di conoscere), ma dei singoli professionisti, sui quali mi sento un po’ più ferrata.
Perché lo sono anche io; e perché, da qualche anno, faccio la SMM, per una realtà non commerciale che non c’entra con la traduzione; attività che mi ha portato ad approfondire gli ambiti del digital marketing, anche tramite corsi specifici. Il che mi è venuto molto comodo anche nell’ambito della mia attività “principale” come traduttrice libera professionista per la quale oggi una presenza online è un requisito. Continua

1 2 3 9