Tre articoli tre: qualcosa di irrinunciabile, scrivere per vivere e cosa non fanno i CAT

trearticolitreRitorna tre articoli tre dopo la versione ridotta di agosto e dopo le mie (meritate, me lo dico da sola) vacanze. E se volete leggere qualcosa in più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Un articolo uno: pressapochismo e lavoro ben fatto

trearticolitreAnche questo venerdì, un articolo uno. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Un articolo uno: l’amore (per le lingue) fa girare il mondo

trearticolitreAnche questo venerdì, un articolo uno. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Un articolo uno: interoperabilità oh cara

trearticolitreAnche questo venerdì, un articolo uno, che è agosto (e siamo in vacanza, oppure moderatamente frullati, come nel mio caso). Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Un articolo uno

trearticolitreOggi edizione speciale agostana. Gli articoli non sono tre, ma uno solo. Però, come dire, pregno (se ne volete di più, come al solito basta andare qui).


Continua

Tre articoli tre: lavori che non esistono, un particolare tipo di traduzione e Flipboard per bilingui

trearticolitreCome ogni venerdì, tre articoli tre. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Tre articoli tre: poveri noi, paletti e il segreto per evitare tariffe da fame

trearticolitreCome ogni venerdì, tre articoli tre. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Tre articoli tre: sindrome dell’impostore, (ancora) libri e valore

trearticolitreCome ogni venerdì, tre articoli tre. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Tre articoli tre: mini-vacanze alternative, libri e che fine farà l’inglese

trearticolitreCome ogni venerdì, tre articoli tre. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

Tre articoli tre: la MT su Instagram, il traduttore in pausa e i CAT

trearticolitreCome ogni venerdì, tre articoli tre. Ma se ne volete di più, non c’è problema: basta andare qui.


Continua

1 3 4 5 6 7 9